Regione Veneto

10 mosse verso una società del riciclo

MENO RIFIUTI PIU’ BENESSERE
Le 10 mosse verso una società del riciclo
Un appello indirizzato alle Aziende e alla Distribuzione Organizzata
  
“Meno Rifiuti Più Benessere” questo lo slogan di un documento sottoscritto anche dal Comune di Castelcucco con sui l’Associazione Comuni Virtuosi, Italia Nostra e Adiconsum si rivolgono direttamente al mondo della produzione e della distribuzione per sollecitare 10 azioni attuabili nel breve e medio termine per alleggerire l’impatto ambientale di imballaggi e articoli usa e getta. 
Questa iniziativa partecipa alla Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti dal 17 al 25 novembre 2012.
 
Le dieci mosse:

  1. Sostituire tutti gli imballaggi non riciclabili;
  2. Ridurre il peso degli imballaggi con l’eliminazione dei doppi imballaggi e componenti accessori all’imballaggio superflui e mettere in commercio di prodotti iperconcentrati o allo stato solido;
  3. Sostituire o eliminare negli imballaggi quelle componenti che ne impediscono o complicano il riciclaggio come le etichette sleeves e l’uso di additivi, coloranti e composti esterni;
  4. Ottimizzare l’impiego dei materiali e del design dei contenitori ai fini di un riciclo efficiente;
  5. Promuovere l’uso di contenitori a rendere (anche in plastica infrangibile)
  6. Utilizzare ove possibile materiale riciclato per realizzare il packaging al posto di materia vergine;
  7. Adottare un sistema di marcatura/etichettatura degli imballaggi che possa comunicare in modo chiaro e trasparente al consumatore il grado di riciclabilità dell’imballaggio stesso;
  8. Nei punti vendita della GDO: favorire la nascita di circuiti specifici a a “filiera breve” raccolta-riciclo-riprodotto, anche con sistemi a cauzione come avviene ad esempio in molte catene GDO centro europee;
  9. Nei punti vendita della GDO: eliminare l’imballaggio eccessivo e ridurre il consumo di sacchetti monouso per l’ortofrutta introducendo soluzioni riutilizzabili.
  10. Nei punti vendita della GDO: favorire un cambio di abitudini che spinga i cittadini consumatori al riutilizzo di contenitori portati da casa e all’adozione di prodotti con parti intercambiabili adatti all’uso multiplo in quanto unica strategia possibili ed efficace per ridurre il consumo usa e getta.

 
Il link alla petizione
http://www.comunivirtuosi.org/index.php/meno-rifiuti?view=petition&id=49
 
Il banner
http://www.comunivirtuosi.org/index.php/component/content/article/50-petizioni/1848-meno-rifiuti-piu-benessere#banner

 

torna all'inizio del contenuto